Elementare, Watson!

Non ci facciamo mancare niente, a Lardirago!holmes & watson

L’ultimo evento è l’arrivo nella nostra tranquilla cittadina, del celebre investigatore Sherlock Holmes accompagnato dal fido assistente John Watson.

Non conosciamo la ragione per la quale Holmes si sia allontanato dal suo appartamento in Baker Street a Londra: c’è chi dice che stia seguendo un caso, c’è chi dice che sia in vacanza. Noi sospettiamo che, invece, abbia avuto sentore della presenza a Lardirago del suo acerrimo nemico, il professor Moriarty.

Infatti qualche giorno fa il fido Watson ha ricevuto un messaggio cifrato proveniente da  Moriarty (forse una trappola?) che lo invitava a controllare una buca della strada riparata in modo curioso:

Screen Shot 2013-03-23 at 12.17.49 PM
Detto fatto, l’intraprendente Watson si è recato sul posto armato di dagherrotipo portatile rilevando, Screen Shot 2013-03-23 at 12.15.08 PMin effetti, una situazione alquanto anomala, per non dire peggio.

Di fronte a questo enigma, ha pensato bene di coinvolgere l’acume investigativo di Holmes che ha subito colto la natura misteriosa e pericolosa della situazione.

Ma per due giorni nulla è accaduto: non un segno, non una parola; Holmes apparentemente scomparso, mentre Watson faceva del suo meglio per tenere a bada la canea dei curiosi molesti.

Quand’ecco, finalmente Holmes riemerge dal suo raccoglimento: ben lungi dal farsi i fattacci suoi, l’investigatore più famoso del mondo stava seguendo l’usta, e con qual profitto: un altro indizio chiave era stato portato alla luce!

Screen Shot 2013-03-23 at 12.17.25 PMIn soli due giorni Holmes aveva infatti scovato un documento cifrato segreto che gettava l’accaduto in una luce ancor più sinistra: il 17 gennaio il Comune di Lardirago ha speso ben 66 euro per comprare otto sacchetti di catrame.

Capito l’inghippo? Comprano il catrame, ma riparano la strada col cemento. E del catrame, che ne hanno fatto? C’è di mezzo il traffico di droga? Passa forse da Lardirago la via della cocaina proveniente da Medellìn come da tempo avvisa l’antidroga?

O, peggio, il catrame è stato usato per mascherare l’orrendo traffico di organi provenienti dagli ospedali del terzo mondo a favore dei trapianti illegali?

O ancora, nel catrame sono stati nascosti i cadaveri eccellenti di vittime della ‘ndrangheta calabrese., come sostengono la Procura antimafia, la CIA, la NSA e il Mossad?

Il mistero è più spaventoso che mai, ma grazie a Holmes e Watson, per lo meno adesso ha una forma precisa:

Che fine hanno fatto gli otto sacchi di catrame?

P.S. interrogato sul punto, un dipendente del Comune – sotto garanzia di anonimato – ha detto:

Ma che c*&%o dite, quegli otto sacchetti sono finiti subito, con le piogge che ci sono state, sai quante buche c’erano da riparare? E ora il Comune non ha soldi per comprarne degli altri, e si è arrangiato come poteva in attesa che arrivasse la Provincia perchè quella è una strada provinciale…

Si tratta di dichiarazioni tutte da confermare, e Holmes e Watson non si faranno certo sviare da parole senza senso come queste e continueranno a seguire le piste internazionali, senza guardare in faccia a nessuno a fidandosi solo delle loro acutissime capacità investigative.

Il nostro paese è davvero fortunato a poter contare su di loro, guardiani della verità!!

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...