Nasi delicati

Che belle, le vacanze! Peccato solo che finiscano troppo presto: qualcuno torna tanto incazzato da cercare una scusa qualsiasi per attaccare briga:

2013 08 25 Carella sul concimeEvidentemente comare Volpe ha il naso delicato assai e non si è resa conto di essere venuta a stabilirsi in campagna, ovvero in un luogo dove da millenni gli agricoltori coltivano la terra per far crescere tutte quelle buone cose che mangia anche lei. La concimazione dei campi è una parte integrante di questo ciclo; usare concimi naturali (come – pardon – la cacca di mucca) costa un po’ di più dei concimi chimici, ma assicura prodotti biologicamente migliori.

Comare Volpe non si preoccupa di tutto ciò, lei credeva che i cetrioli crescessero sugli scaffali del super! A lei interessa solo trovare qualcosa da criticare: l’amministrazione perché non profuma l’aria? Le mucche perché la fanno puzzolente?

Forse entrambi, ma soprattutto gli agricoltori, rei di non concimare mentre lei è in vacanza: lei sì che lo sa quando bisogna concimare, mica ‘sti quattro zotici ignoranti – vorrete mica paragonare qualche migliaio di pertiche col basilico del suo davanzale!

Si vede che nel posto dove vendevano le lauree da Architetto ne regalavano anche in Agraria, ma guai a farle garbatamente notare che se le danno fastidio certi odori farebbe meglio a trasferirsi in città, salta su come una vipera, augurando asme ed enfisemi.

La cosa davvero spassosa è che a queste stesse persone comare Volpe ha chiesto il voto, e ancora è lì che si chiede perché non glielo abbiano dato!

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Nasi delicati

  1. giannicatalfamo ha detto:

    In effetti comare Volpe è davvero popolarissima, quasi quanto il suo mentore

  2. Anonimo ha detto:

    Verrebbe da chiedersi, visto che ci sono persone che vengono così tanto infastidite dall’odore di concime nonostante abitino qui ormai da decenni, come abbiano fatto a resistere finora.
    Perchè non ascoltare il consiglio e semplicemente non tornare a Lardirago?

    Nonna Granny

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...