Intimorire?

Ormai fratel Coniglietto ha completato la sua metamorfosi in combattente per la libertà, partigiano impegnato in chi sa quale guerra di liberazione contro chissà chi. Del resto ricordiamo bene le frasi di Che Guevara storpiate in modo grottesco.

Dunque oggi, con la consueta eleganza e misura, egli ci informa che non si farà intimorire:

Screen Shot 2013-11-12 at 16.36.39

Perché questa frase avesse un minimo di senso ci vorrebbe qualcuno che gli prestasse abbastanza attenzione da desiderare di intimorirlo ma, purtroppo per lui, non è così, dato che l’Amministrazione ha ben altro da fare che perdere tempo con queste sciocchezze.

E’ lui stesso infatti che ha fatto ricorso, perdendolo, contro l’esclusione dal Consiglio per ineleggibilità.

È la ditta Gatti che ha fatto causa, vincendola, per farsi pagare le fatture dei lavori da lui ordinati quale privato cittadino, visto che non esisteva nessun atto comprovante il fatto che li avesse ordinati in quanto Sindaco.

C’è poco da fare: approssimazione, spavalderia e senso di impunità lo hanno portato a mettere in atto comportamenti che hanno lasciato tracce indelebili e il fatto che finora non avessero avuto conseguenze era da imputarsi solo ai tempi anormali della nostra Giustizia ma pian piano, com’è ovvio, le magistrature competenti si pronunciano.

Se vuole sapere quando l’infilata di buone notizie finirà, non ha che da domandarsi cos’altro si sia lasciato dietro: non c’è nessuna “persecuzione” in atto, salvo quella che sta infliggendosi da solo.

Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Intimorire?

  1. Nini ha detto:

    Alisa Chshmarityan:Spasibo za tylipeye slova za tylipey priyem v Belorussii. Mi gordimsya,za armyan za predelami nashey Rodini,za takix predstaviteley armyanskogo naroda, kak Nonna Nersisyan. Nonnochka ya rada,chto poznakomilas s vami!!!!Udachi v tvorcheskoy i lichnoy jizni!!!!Nadeyus eshe vstretimsya

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...