Consiglio Comunale 4/8/2014

Si è svolto lunedì sera il Consiglio Comunale: sciocca e inutile la polemica circa la data di convocazione del Consiglio stesso dato che il  punto principale all’ordine del giorno, ovvero l’Approvazione Definitiva del Piano di Governo del Territorio rivestiva carattere di urgenza e importanza tali da mettere in secondo piano considerazioni meramente personali quali le vacanze estive, come infatti testimoniato dalla consueta presenza del pubblico in sala.

Cinque le osservazioni al PGT pervenute agli uffici (tutte di contenuto estrememente tecnico difficile da riassumere in poche righe); di queste una è stata accolta, due in modo parziale e due sono state respinte.

E’ mancata purtroppo la discussione con la minoranza consiliare, dato che i consiglieri Astori e Pelizza hanno giustificato la propria assenza.

Non è invece mancata la polemica dato che, pur assente, Pelizza ha trovato il tempo per una telefonata alla Provincia Pavese per ripetere obiezioni centrate su aspetti formali invece che nel merito dell’argomento.

Il procedimento urbanistico relativo al PGT del Comune di Lardirago è un procedimento di legge che presenta i requisiti dell’essenzialità ed indifferibilità e che si è svolto nel rispetto della normativa vigente.

L’attività posta in essere dal geom. Rocchi, in qualità di Responsabile dell’Ufficio tecnico del Comune di Lardirago, anche in ordine al procedimento urbanistico, è stata svolta utilmente per il Comune stesso, permettendo di far procedere l’azione amministrativa in conformità ai principi generali di efficienza, efficacia ed economicità, al di là di qualsiasi contestazione circa una presunta mancanza di autorizzazione all’espletamento dell’incarico conferitogli; incarico che peraltro, risulta essere stato sempre autorizzato con apposito atto di deliberazione di Giunta dell’Unione Terra dei Gelsi dell’Oltrepo Pavese n. 223 del 21.09.2011, mai formalmente revocato o annullato dal suddetto ente.

Quanto al PGT, esso è stato redatto da uno studio professionale esterno (peraltro nominato fin dal 2007): il tecnico comunale ha esclusivamente il ruolo di Autorità Procedente, ovvero il ruolo operativo di convocare le riunioni, inviare alle autorità competenti la documentazione eccetera.

Non vi è dunque alcuna ragione di illegittimità o di nullità del PGT approvato ieri: si è invece vanificato il ruolo fondamentale di confronto e dialettica proprio del Consiglio Comunale su una materia così importante, ma di questo i Consiglieri di minoranza dovranno rispondere a chi li ha eletti.

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Cronache dal Comune. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Consiglio Comunale 4/8/2014

  1. Pingback: Peccato essere stati assenti! | rilanciamo Lardirago

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...