Ossessionato

Vestito della cotta di maglia del Baldo Cavaliere, Luigi Cella si avvita in elucubrazioni che vale la pena di riportare integralmente perché il nostro BC ha l’abitudine di scrivere e poi (probabilmente su consiglio del legale di turno) di cancellare:

Screen Shot 2015-03-17 at 11.14.41Dunque cosa ci dice?

Ci dice che le spese legali sostenute dalle sua Amministrazioni sono “ragionevoli”, ma spendere centinaia di migliaia di euro in cause futili che si perdono (causando così l’ulteriore spesa del rimborso delle spese legali alle controparti) a noi non sembra ragionevole. A mo’ di confronto, per il proprio contenzioso legale in tre anni questa Amministrazione ha speso circa 6,000 euro, di cui 3,000 rimborsatici dalla controparte soccombente e 2,700 legati alle perizie per la vendita della Farmacia. Questa è la normalità, non quella che vorrebbe darci ad intendere il Baldo Cavaliere.

Le giravolte poi sui debiti fuori bilancio sono patetiche e non c’è bisogno di complicarle facendo il gioco delle tre carte: gran parte dei debiti fuori bilancio (non tutti) sono stati contratti dalle sue sciagurate Amministrazioni, che ha commissionato lavori non registrando gli impegni di spesa relativi nei bilanci. Punto.

I quidicimila euro del caso Piracanta (che non manca mai di rinfacciare all’Amministrazione Giardini) sono bruscolini di fronte alle centinaia di migliaia della vasca di raccolta acque, della Aboneco, del lotto PEEP, delle rotonde, dell’Autovelox.

I soldi dei Piani di Zona non c’entrano nulla, e non rientrano assolutamente nei debiti fuori bilancio e, comunque, sono stati già in gran parte restituiti.

Insomma, non è stato l’unico a fare questo, e nessuno lo ha mai detto, ma è stato senz’altro quello che lo ha fatto per gli importi di gran lunga maggiori. Chi lo ha seguito ha ereditato la patata bollente che lui aveva creata (la stessa che oggi sta cercando di affrontare questa Amministrazione) ed ha probabilmente ingenuamente pensato di “metterci una pezza”, ma il problema è stato originato da Luigi Cella, che ha speso soldi che il Comune non aveva dopo aver speso tutti quelli che aveva e anche tutti quelli che è riuscito a chiedere in prestito.

Questo è il fatto politico, amministrativo e ormai – ahimé – anche giudiziario.

Tutto il resto sono chiacchiere confuse di chi non sa più cosa rispondere man mano che i nodi vengono al pettine.

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ossessionato

  1. Pingback: Ossessionati | rilanciamo Lardirago

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...