Realtà parallela

C’è chi vive in realtà parallele, forse per sfuggire alla tristezza di una realtà (quella vera) che non offre troppe soddisfazioni.

Dev’essere il caso delle consigliere Carella e Pelizza, ultime superstiti di una pattuglia di oppositori che già all’epoca delle elezioni raccolsero solo il 30% dei voti, capitanate com’erano dal poi espulso Luigi Cella.

Costoro non si disturbano più a venire in Consiglio Comunale ma inventano frottole a tutt’andare e le propinano agli sventurati frequentatori di Facebook.

Ma nemmeno più questo gli riesce.

E’ iniziato tutto quest’estate, quando Maria Carella ha sconsideratamente buttato fango sulla Fiera di Lardirago, ricevendo risposte piuttosto decise da chi ha notato la sua abitudine a spargere concime su tutto e tutti

Screen Shot 2015-08-24 at 22.18.41

Pochi giorni dopo, sempre la rossocrinita consigliera tenta di strumentalizzare un tragico fatto: sgrammaticature da rabbrividire a parte, una indelicatezza che si commenta da sola, ma a scanso di malintesi, sono stati in parecchi a commentarla:

Screen Shot 2015-08-24 at 22.23.09

Poi i tre si sono inventati la fandonia dei negozi chiusi d’estate (per colpa del Sindaco, ovviamente) ma bastano poco più di tre ore a Maria Carella per essere sbugiardata proprio…. da uno dei negozianti che avrebbero dovuto essere chiusi (per colpa del Sindaco, naturalmente).

Screen Shot 2015-08-24 at 22.03.10

E’ poi Cella stesso, che scende in campo cercando di montare un polverone sul costo dello scuolabus, rimediando un’altra figuraccia ad opera di chi è stato in passato testimone delle malefatte:

Screen Shot 2015-08-24 at 22.10.29

Contrariamente al passato, ormai non gliele fanno passare lisce nemmeno su Facebook.

Lui dice che i consensi di questa Amministrazione “sono in caduta libera” ma, a giudicare dalle sue interazioni con gli elettori, si direbbe proprio il contrario.

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Realtà parallela

  1. Pingback: Istituzioni, queste sconosciute! | rilanciamo Lardirago

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...