Risotto

risotto-milanese.jpg

Per noi che viviamo nella provincia che produce più riso in Italia il risotto è sacro, ed è per questo che quello che fa Luigi Cella nelle sue argomentazioni ci è simpatico e lo leggiamo con un sorriso. La simpatia però non è sufficiente a passare sopra errori gravi come i suoi.

Il Sindaco ha affermato che l’affidamento degli alloggi di proprietà del Comune all’ALER non “produceva alcun ricavo” dato che le spese di gestione assorbivano quasi completamente gli affitti corrisposti dagli inquilini. E’ proprio per questo che, ritenendo di poter gestire in autonomia la partita con minori costi, il contratto con l’ALER non è stato rinnovato.

La precisione negli importi non è evidentemente il forte di Cella, come non lo è della Provincia Pavese: gli arretrati da recuperare sono stati infatti indicati dal Sindaco in circa 6.600 euro in totale (e non 9.000).

E veniamo alla lezione di diritto: il mai Architetto non è neppure mai stato Avvocato e si vede, in quanto nemmeno uno studente del primo anno scambierebbe la legge (= il lavoro del Parlamento) con la giurisprudenza (=il lavoro di Magistrati ed Avvocati). Quello cui fa confuso riferimento il mai Avvocato non è infatti altro che l’istituto della Prescrizione, che il Codice Civile (cioè la Legge) definisce all’art. 2934 e seguenti in dieci anni, salvo casi particolari di cui questo NON fa parte. Nessun Giudice (cioè la Giurisprudenza) in Italia ha il potere di abbreviare o allungare questo termine, ma quand’anche così non fosse, la questione non avrebbe rilevanza alcuna, dato che i procedimenti per questi recuperi sono stati avviati già da tempo.

Ci addolora infine che gli dispiaccia il continuo riferimento ai debiti che ha contratto a nome e per conto di tutti noi, ma… poteva pensarci prima di deliberarli, no? Forse, se lo avesse fatto, i suoi concittadini non lo avrebbero messo alla porta senza tanti complimenti come invece è avvenuto.

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...