La “marchetta”…

… è un termine gergale dispregiativo un po’ volgare con cui si definisce un articolo di giornale che non ha contenuto informativo per i lettori, ma viene pubblicato per fare un favore a qualcuno.

E’ un’accusa grave per un giornalista professionista, perché suggerisce che si sia venuto meno al dovere fondamentale della professione che è quello di informare i lettori al meglio delle proprie capacità.

Se dovessimo giudicare il tambureggiamento di pezzi sulla Provincia Pavese secondo questo metro, però, il verdetto non potrebbe essere che questo, dato che essi non contengono ALCUNA informazione ulteriore rispetto a quanto già discusso fino alla nausea:

  1. l’Ambulatorio è stato ristrutturato ed arredato nei tempi previsti, impresa eccezionale, data la situazione
  2. i fondi sono stati reperiti grazie ad un accordo – perfettamente legale e peraltro pubblicato – con il socio di minoranza della Farmacia di Lardirago
  3. sono state raccolte le manifestazioni di interesse dei medici di base della zona
  4. è stato pubblicato il Bando per la sua assegnazione, a condizioni perfettamente allineate a tutti gli ambulatori della zona, tant’è vero che vi hanno aderito il dott. Di Santi e la dott. Magnino
  5. già in Luglio la dott. Magnino ha cominciato a ricevervi i suoi pazienti (per ora pochi)
  6. i tempi e le modalità di utilizzo dell’ambulatorio da parte del dott. Di Santi (che ne ha già ricevuto le chiavi e vi ha trasferito quanto di sua pertinenza) sono decisi unicamente dal dott. Di Santi stesso e l’Amministrazione non ha alcuna possibilità di forzare nessuno.

Tutti fatti già arcinoti; gli articoli servono solo a dare spazio alla sterile polemica di una opposizione che vorrebbe attribuire all’Amministrazione responsabilità non sue.

Forse perché non riesce a rassegnarsi per aver perso elezioni che pensava di avere già in tasca.

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Battibecchi. Contrassegna il permalink.

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...