Voltar pagina…

….evidentemente non è così semplice per qualcuno.

La mia passione per la politica nasce oltre quarant’anni fa. È una passione di stampo progressista che mi ha portato ad iscrivermi al principale partito di sinistra in Italia, attraverso le sue varie denominazioni, ultimamente Partito Democratico.

In questo partito ho amici di vecchissima data, idealisti come me e pronti a combattere le battaglie in cui crediamo anche – e forse soprattutto – quando sappiamo già che siamo enormemente svantaggiati.

Ci vuole infatti una passione indomabile per militare nel Partito Democratico a Basiglio (cittadina in cui ho risieduto per molti anni prima di trasferirmi a Lardirago) nota alle cronache per essere il Comune italiano con il più alto reddito pro-capite ove il Centrodestra è egemone da sempre.

Basiglio è anche però teatro di colossali e ripetute speculazioni edilizie l’ultima delle quali ha portato l’Amministrazione di Forza Italia capitanata dal signor Marco Flavio Cirillo ad approvare un Piano di Governo del Territorio scellerato che trasforma da agricole in edificabili significative porzioni di territorio che consentirebbero quasi 300.000 metri cubi di ulteriori edificazioni, con un incremento potenziale del 40% della popolazione residente.

A questo progetto il PD locale si è opposto fin dal 2013, ma ha perso a favore di una lista civica che APPARENTEMENTE sosteneva LE STESSE TESI ma che non volle allearsi. Cinque anni dopo, lo scandaloso PGT è ancora al suo posto perché questa lista nulla ha fatto per scardinarlo, ed alle nuove elezioni appena conclusesi il PD si è nuovamente schierato su posizioni intransigenti, perdendo di nuovo.

Nel corso della campagna elettorale mi sono impegnato a favore degli amici del PD che si erano candidati, anche se ovviamente qui nessuno se ne è accorto perché – in effetti – Lardirago e la sua esperienza non c’entrano nulla.

Ma in realtà non è andata proprio così: ad urne ancora aperte, uno degli avversari con cui mi sono scontrato innumerevoli volte mi ha riferito di aver ricevuto alcuni messaggi dal signor Graziano Vaccari di Lardirago. Pur militando su fronti opposti, non se l’è sentita di utilizzare questo materiale (anche perché non rilevante alla situazione locale) e mi ha trasmesso copia dei messaggi ricevuti, che io ora offro alla vostra lettura:

Scambio su Whatsapp tra GV e AL.png

Ho brevemente riflettuto se fosse il caso di rivolgermi all’autorità costituita dato che certamente ricorrono gli estremi di una diffamazione ma, in effetti, io con il signor Vaccari semplicemente non voglio più avere a che fare, perché ho capito (un po’ in ritardo, lo ammetto) che lui È PARTE INTEGRANTE DEI PROBLEMI DI LARDIRAGO.

Quale sia la fonte che, dopo aver ottenuto quello che voleva, dopo aver parlato male di mia moglie, di me e persino dei miei figli, alimenta questo odio inestinguibile io onestamente non lo so. Certo, qualcuno che lo conosce gli chiederà perché abbia fatto quello che ha fatto consegnando per la seconda volta Lardirago alla sciagura di un commissariamento, e mi auguro per lui che abbia trovato delle risposte convincenti.

Ai cittadini di Lardirago voglio però ripetere quello che mia moglie ha detto nel suo messaggio di commiato:

ATTENZIONE A CHI DATE LA VOSTRA FIDUCIA!

Informazioni su giannicatalfamo

www.linkedin.com/it/giannicatalfamo
Questa voce è stata pubblicata in Bacheca, Battibecchi. Contrassegna il permalink.

La tua opinione...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...